Vuoi vivere a lungo? Spogliati, bevi caffè, evita i tacchi e sorridi

Vuoi vivere a lungo? Spogliati, bevi caffè, evita i tacchi e sorridi

LONDRA – Volete vivere a lungo in salute? Spogliati, abbandona i tacchi alti ed evita gli scanner degli aeroporti. Sono alcuni dei consigli del dottor David Agus, autore del libro A Short Guide to a Long Life (Una breve guida per una lunga vita).

  • Spogliati e vai in giro nuda (almeno per casa). Guardati allo specchio senza vestiti. Osservati di fronte e di lato, controlla il tuo corpo e ogni cambiamento, compresi quelli dei capelli, delle unghie e della bocca.
  •  Evita gli scanner degli aeroporti. I danni a lungo termine non sono ancora del tutto noti. Ma finché la scienza non ne proverà l’innocuità meglio starne alla larga.
  • Butta via i tacchi alti. Le infiammazioni legate ad una cattiva postura e a scarpe scomode sono l’origine di molte malattie, comprese le patologie cardiache, il morbo di Alzheimer, i tumori, il diabete e le malattie auto-immuni. Meglio indossare un paio di scarpe comode.
  • Bevi caffè con moderazione: non solo sveglia, ma fa vivere più a lungo.
  • Mangia con regolarità. Consumare i pasti ad orari fissi tutto l’anno allenta lo stress e fa bene al corpo. Non solo: evita di provare gli attacchi di fame che danno luogo ad abbuffate incontrollate.
  •  Alzati appena puoi, e magari cammina. Stare seduti e fermi è una delle cause dell’obesità, di diabete, patologie cardiovascolari e morte precoce.
  • Prendi un’aspirina al giorno: diversi studi hanno dimostrato che non solo riduce il rischio di patologie cardiovascolari, ma ha anche un elevato potere antinfiammatorio. Una dose bassa di acido acetilsalicilico (75mg) abbassa il rischio di tumori ai polmoni, al colon e alla prostata del 46%. Ma prendila sempre a stomaco pieno.
  • Mangia molta frutta e verdura. E se non puoi prenderla fresca e di stagione va bene anche quella surgelata.
  • Fai figli. Correre dietro ai bambini mantiene giovani e attivi sia fisicamente sia mentalmente.
  • Sorridi: migliora l’umore, allevia il dolore e libera endorfine e serotonina, che abbassa i livelli di stress.

 

Potrebbero interessarti anche...