Categorie
Salute

Vecchiaia. Orecchie, scarpe, tè: i segnali dell’età che avanza

LONDRA  – Orecchie più grandi, dolore quando ci si piega, perdita di capelli e peluria in certe zone del corpo. Se avete notato in voi alcuni di questi segnali non vi preoccupate: vuol solo dire che state invecchiando. 

Orecchie, perdita di capelli e molti altri “sintomi” dell’età che avanza sono stati individuati e inseriti in un elenco di 50 da una società assicuratrice britannica, la Engage Mutual Assurance.

Tra gli altri segnali ci sono la tecnologia che diventa ostica, la preferenza per scarpe comode e giacca anche quando le temperature sono miti. Poi ancora: ci si addormenta davanti alla televisione, si beve molto tè, si inizia ad apprezzare il giardinaggio, i puzzle e i cruciverba.

Se questi sono i segnali, ben diverse sono però le preoccupazioni di chi invecchia: sempre secondo la ricerca della Engage Mutual Assurance, condotta su 2.000 adulti, il 58% teme la perdita di memoria e le malattie, il 43% la solitudine, il 52% di non riuscire più a fare da solo le cose e il 40% che i soldi non bastino per vivere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.