Italiani in vacanza ingrassano: due chili in più al ritorno dalle ferie

Vacanze e crisi, 3 italiani su 4 scelgono le sagre per risparmiare

ROMA – La stagione estiva è ormai terminata e per i cittadini che sono riusciti ad andare in ferie, le vacanze hanno lasciato non solo abbronzatura e relax, ma anche due chili in più sulla bilancia.

Il dato, emerso da una indagine online effettuata dalla Coldiretti per verificare gli effetti delle ferie sull’aspetto fisico, ha fatto emergere che oltre la metà degli italiani, il 52% con esattezza, è tornato dalle vacanze estive con due chili in più.

Dall’indagine è anche emerso che solo il 23% dei cittadini italiani si sente in perfetta forma, grazie all’alternanza di sport e attività fisica al buon mangiare durante l’estate.

A quanto pare, poi, gli italiani non hanno sofferto poi tanto della mancanza di cibi adeguati al proprio gusto nel luogo di villeggiatura scelta, visto che solo il 2% è dimagrito per questo motivo, mentre è sempre in auge la classica scusa “non mi sono interessato al peso perché il riposo, durante la villeggiatura, era la cosa più importante”, usata dal 23% delle persone che hanno aderito al sondaggio.

Certo però che se ai chili presi non ci si pensa durante la vacanza, una volta tornati a casa rientrare nei jeans con due chiletti in più non è semplice, così sono in molti a cercare di recuperare la forma perduta attraverso l’iscrizione in palestra e seguendo una corretta alimentazione, spesso ricorrendo alle diete. Se – continua la Coldiretti – è scontro tra le diverse proposte dei dietologi per affrontare il sovrappeso, sono invece unanimemente riconosciuti i benefici della dieta mediterranea.

Potrebbero interessarti anche...