Categorie
Salute

Tumori, 3 casi su 10 si potrebbero evitare con la dieta mediterranea

ROMA – Tumori, l’alimentazione conta. Tre casi di cancro su dieci potrebbero essere evitati con una dieta e uno stile di vita migliore. Il dato arriva dall’Aiom (l’Associazione italiana di Oncologia Medica).

Studiando l’incidenza di tumori in Italia l’associazione ha scoperto che il 25% dei casi di tumore al colon-retto, il 15% di quelli al seno e il 10% di quelli alla prostata, al pancreas e all’endometrio potrebbero essere evitati seguendo la dieta mediterranea.

Oltre all’alimentazione, sottolineano gli esperti, conta anche lo stile di vita. Gli orari dei pasti devono essere regolari, le quantità di cibo limitate, e bisogna fare un po’ di attività fisica tutti i giorni, anche solo una passeggiata a passo veloce.

Le verdure, per esempio, svolgono un’azione protettiva nei confronti del tumore del polmone, ma questo beneficio può essere insufficiente se la persona che le consuma fuma.

Lo dimostrano i dati sull’incidenza di tumori in Puglia, patria della dieta mediterranea: qui ogni anno si registrano 15mila nuove diagnosi di tumore e quasi 8mila decessi, mentre sono oltre 90mila le persone colpite da una neoplasia. A dimostrazione che oltre all’alimentazione, importantissima, è necessario seguire uno stile di vita sano.

2 risposte su “Tumori, 3 casi su 10 si potrebbero evitare con la dieta mediterranea”

Tutto vero la dieta mediterranea può sconfiggere vari tumori ” ma” in fondo alla fotografia sopra riportata “compare” una bottiglia di vino con bicchiere.. ormai è risaputo che NON vale più il detto un buon bicchiere di vino fa buon sangue..è l’esatto opposto alcol e fumo fanno gli stessi danni ! Si vedano a riguardo sia per il vino alcol in generale e vari fumi non solo di sigaretta ma anche fumi di saldatura ,smog acciaieria, fumi automobili ecc. e tra questi vi è anche il vino.. vi sono non pochi rapporti negativi medico scientifici presso l’ospedale San Martino di Genova anche a disposizione del pubblico..quest’anno l’Italia ha battuto la Francia in produzione di vino..ma è un bene per la salute di chi lo beve ???
Morando Sergio.

Alimentazione e nutrizione sono due cose completamente diverse. L’alimentazione è un atto cosciente, consapevole, di scelta di cibo per introdurre elementi che ci diano energia cioè calorie. La nutrizione è un atto non cosciente, è la presenza nei cibi di quei principi attivi che sono: vitamine, minerali, antiossidanti, enzimi e altro ancora, che sono fondamentali per l’efficacia biologica di un cibo e diretti responsabili del corretto funzionamento dell’organismo. Molte persone si alimentano e non si nutrono come si dovrebbe. C’è bisogno di capire come ottenere sufficienti calorie per avere energia ma anche come far si che gli alimenti vadano a nutrire le nostre cellule, per sapere come nutrirsi efficacemente il modo c’è scarica gratuitamente il report: http://www.benessereunico.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.