Stile di vita salutare: inizia con questi 5 step

yoga-stile-vita-sano

ROMA – Bastano pochi semplici cambiamenti per avere uno stile di vita più salutare. I benefici non sono solo per il fisico ma anche per la mente. L’importante è l’abitudine perché gli obiettivi possono necessitare di tempo e pazienza. Il primo consiglio è quello cdi non affrontare i cambiamenti in modo radicale, eliminando carboidrati tout court e passando da zero movimento a 5 ore di allentamento settimanale. Questo atteggiamento potrebbe solo portarvi a dire addio alla vostra voglia di benessere in breve tempo. Prima di pensare di trovare rimedi miracolosi, pensa ad ascoltare te stessa e la tua voglia di migliorarti. Ecco qualche consiglio per partire alla grande.

Step 1. L’alimentazione. E’ la parte più complicata, ma anche quella che ti dà più soddisfazione. Ci sono mille motivi per passare a un regime dietetico che non arrechi danno all’organismo. Sappiamo quanto sia complicato farlo oggi, con la grandissima quantità di cibi disponibili. Di questi tempi resistere alle tentazioni è un atto eroico. Mai mischiare il latte con la frutta, così come con il cioccolato o con il te’. Preferire sempre frutta e verdura fresca, possibilmente non conservata in busta ad atmosfera modificata. Sfruttare i benefici dei batteri buoni, i probiotici, così come dei cibi naturalmente protettivi che sono alla base della dieta mediterranea ad alto contenuto di Omega 3 come il pesce azzurro e l’olio extra vergine di oliva. Sfruttare i magnifici benefici della lattuga con i suoi importanti effetti anti infiammatori.

Step 2. Lo sport. E’ collegato al primo punto. Se corri, mangi meglio. Studi recenti hanno dimostrato che quando facciamo sport le nostre abitudini alimentari sono influenzate in senso positivo. Muoversi e nutrirsi in modo sano sono scelte che si alimentano a vicenda. E così, di ritorno dalla palestra, saremmo portati a scegliere una mela piuttosto che un dolce.

Step 3. Tenere a bada lo stress (se pensate che eliminarlo è chiedere troppo). In Italia ne soffrono nove persone su dieci, negli Stati Uniti il 40% della popolazione ammette di sentirsi più stressato dell’anno precedente (dati 2018). Secondo l’Oms è questo il male del secolo. Può presentarsi con spossatezza, depressione, mal di testa, attacchi di panico, ansia, insonnia, variazioni di peso, caduta dei capelli e altro. Lo stress non ci fa mangiare bene, che sia per difetto o per eccesso. Non deve essere la prassi, ma l’eccezione.

Step 4. Lo yoga. La pratica millenaria degli ‘asanas’ (le varie posizioni) è da non trascurare. Prendetevi del tempo per voi e provate. E se anche non dovesse avere gli effetti positivi che molti decantano, sappiate che state facendo qualcosa che in questo momento è di moda nel mondo. Siete al passo con i tempi. Andare a yoga comporta anche un nuovo stile di vita: sano, rispettoso, che vi invita alla calma e al sintonizzarsi con la vita stessa.

Step 5. Addio fumo e alcol. Iniziano a produrre i loro danni a livello cardiovascolare anche se si è molto giovani. Le arterie di chi beve e fuma, anche a basse quantità, iniziano a indurirsi già durante l’adolescenza, come ha dimostrato uno studio dell’università di Bristol condotto su adolescenti di 17 anni e pubblicato sullo European Heart Journal. Le arterie che si induriscono sono uno dei fattori che aumenta il rischio di avere problemi al cuore e ai vasi sanguigni, come ictus e infarto, in età adulta.

Potrebbero interessarti anche...