Salute

No ai cibi grassi se si vuole diventare papà

– Patatine e altri cibi fritti fanno male a chi vuole diventare papà. Lo dice uno studio della Harvard Medical School. Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Human Reproduction, l’apporto e il tipo di grassi ingeriti con la dieta influiscono negativamente sulla qualità e sulla quantità degli spermatozoi.

I ricercatori hanno seguito 99 uomini, dimostrando che esiste un’associazione tra un elevato consumo di grassi e una presenza inferiore di spermatozoi. Allo stesso tempo, la presenza di grassi omega 3-polinsaturi (quelli presenti negli oli vegetali) rendono gli spermatozoi più efficienti.

Già alcuni studi precedenti avevano indagato il legame tra indice di massa corporea e qualità dello sperma con risultati alterni, ma poco si sapeva sull’influenza dei grassi alimentari sulla qualità dello sperma. Gli uomini che hanno partecipato alla ricerca sono stati divisi in tre gruppi in base alla quantità di grassi consumati.

Quelli con il più alto consumo di grassi avevano una quantità di spermatozoi inferiore del 43 per cento totale e una concentrazione di spermatozoi inferiore del 38 per cento rispetto ai partecipanti del terzo gruppo che riuniva gli uomini che avevano assunto livelli di grasso più bassi.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.