Smettere di fumare? Si può anche con l’elettroshock

MONTREAL – Smettere di fumare con l’elettroshock. Se volete un metodo più diretto delle sigarette elettroniche certo questo lo è. Ma secondo uno studio condotto dalla McGill University di Montreal è efficace.

I ricercatori canadesi hanno verificato gli effetti delle scariche elettriche sul cervello dei fumatori. Durante l’elettroshock vengono stimolate alcune zone del cervello da cui dipende il desiderio (e la dipendenza) dalla nicotina, ma anche dalle droghe.

Certo, parlare di elettroshock per combattere la dipendenza dalla sigaretta non è proprio piacevole. Ma quel che gli esperti canadesi hanno scoperto è che è un metodo valido per interrompere le dipendenze.

 

Potrebbero interessarti anche...