Categorie
Salute

Come rinforzare il sistema immunitario: alimenti che aiutano

ROMA – Un sistema immunitario forte e sano è molto importante per il nostro benessere. La dieta gioca un ruolo chiave per riuscire ad ottenere un buon sistema sistema immunitario. Una alimentazione sana che comprenda una ricca varietà di alimenti freschi e non sottoposti a processi di trasformazione o raffinazione contribuisce a migliorare e sostenere il nostro sistema immunitario. Nello specifico, ci sono alcuni cibi che risultano particolarmente adatti a tale scopo in quanto ricchi di nutrienti immunostimolanti. Inserendo questi alimenti all’interno di una dieta variegata, ricca di frutta, verdura, cereali integrali, ci sarà possibile favorire un buon sistema immunitario.

Funghi: per loro stessa natura, i funghi sviluppano meccanismi di difesa contro molti tipi di batteri, virus e altri funghi, con cui entrano il “lotta” per sopravvivere. Secondo gli studi, i migliori funghi per migliorare le nostre difese immunitarie sono quelli shiitake e maitake. I funghi sono ricchi di beta glucani dalle capacità immunostimolanti.

Broccoli: sono ricchi di sulforatani, composti che contrastano i batteri patogeni e aiutano il fegato a processare le tossine. Inoltre, contengono un elemento chiave denominato diindolimetano, che secondo alcuni studi agisce come antivirale e antibatterico. Altri importanti antiossidanti all’interno di questo vegetale sono i carotenoidi, utili per combattere i pericolosi radicali liberi.

Germogli di broccoli: non solo i broccoli ma anche i germogli risultano efficaci per migliorare il sistema immunitario. Contengono infatti un composto chiamato indolo-3-carbinolo, uno tra i più potenti immunostimolanti alimentari. Inoltre, uno studio pubblicato nel 2011 sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition ha constatato che le proprietà antiossidanti dei germogli di broccoli sono in grado di proteggere dal danno ossidativo associato a livelli elevati di zuccheri nel sangue in pazienti affetti dal diabete di tipo 2.

Vitamina C: è probabilmente tra gli antiossidanti più conosciuti in grado di rinforzare il sistema immunitario. Grazie ai suoi forti poteri antiossidanti, la vitamina C aiuta ad innalzare le barriere delle nostre difese immunitarie. La vitamina C è contenuta soprattutto in alimenti freschi come arance, fragole, mandarini, kiwi, limoni, spinaci, broccoli, pomodori e peperoni. Per godere appieno dei benefici della vitamina C, questi alimenti devono essere conservati non più di 3-4 giorni e consumati crudi o comunque poco cotti.

Clorofilla: Gli alimenti ad alto contenuto di clorofilla sono tra i cibi con maggiori capacità immunostimolanti. La clorofilla è un potente disintossicante, molto utile per rimuovere la presenza di metalli pesanti e sostanze chimiche tossiche. La clorofilla è presente in tutte le verdure a foglia verde come spinaci o lattuga, nelle alghe marine, nella spirulina e nell’erba di grano.