Sindrome gambe senza riposo: uomini rischiano di morire prima

Sindrome delle gambe senza riposo, negli uomini legata a mortalità precoce

BOSTON –  Se di notte sentite le gambe che avrebbero voglia di muoversi, di correre, di scalciare, quella spiacevole sensazione potrebbe essere il sintomo di qualcosa di più serio. Almeno se siete uomini: nei maschi, infatti, è legata ad una mortalità precoce. 

Il dato arriva da uno studio americano del Brigham and Women’s Hospital and Harvard Medical School di Boston, Massachusetts, con follow-up durato otto anni.

Questa sindrome (RLS, Restless Legs Syndrome), che è anche uno dei possibili segnali di un morbo di Parkinson incipiente, aumenta per gli uomini le probabilità di morire prematuramente.

Potrebbero interessarti anche...