Categorie
Salute

Camminare 20 minuti al giorno ti mantiene magro e in salute!

ROMA – Per rimanere magri e in salute può essere efficace una camminata di 20 minuti al giorno a passo svelto, oltre ovviamente ad una alimentazione sana ed equilibrata. Camminare, infatti, riattiva il metabolismo, fa bene al cuore, ossigena i tessuti e fa bene alla psiche in quanto allenta le tensioni e riduce lo stress. Dopotutto non è un caso se moltissime persone ammettono di ricevere molteplici benefici semplicemente uscendo a fare una passeggiata. Molti studi hanno dimostrato che camminare porta molti effetti benefici al fisico e alla mente, migliora l’umore, stimola il metabolismo e aiuta anche a dimagrire: un vero toccasana per l’organismo! Gli esperti confermano che una passeggiata veloce di almeno 20 minuti al giorno aiuta a mantenere il corpo sano e in salute.
Camminare una ventina di minuti al giorno riattiva il metabolismo, ossigena i tessuti e migliora la pelle. Contrasta l’insonnia, calma lo stress e aiuta a tenere sotto controllo l’ansia visto che abbassa i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress. Anche l’umore ne giova molto: anche il fatto che per camminare si passa del tempo fuori casa, lontano da stress e ambienti tossici, risulta essere un toccasana per la nostra serenità. Non solo: il tempo impiegato a camminare spesso diventa per noi un momento per pensare a noi stessi e trovare soluzioni ai problemi di vita quotidiana, oltre al fatto che mettendo in moto le gambe si attiva anche il cervello.
Se l’idea di andare a camminare da solo non ti entusiasma, poi chiamare il tuo migliore amico o amica e sarà anche una occasione per scambiare due chiacchiere all’aria aperta! La cosa importante è che, mentre cammini, ti lasci andare: cerca di fare respiri profondi e di godere del panorama che ti circonda. Per questo motivo è consigliabile scegliere il mare o un grande parco in città per camminare, ti aiuterà a trovare il buonumore e a fare pace con te stesso.