Salute

Primavera, in arrivo le allergie: consigli e rimedi contro i pollini

Primavera, in arrivo le allergie: consigli e rimedi contro i pollini

ROMA – Con la primavera arrivano il sole e le giornate più lunghe, ma purtroppo, arrivano anche le prime allergie.

Le allergie di primavera sono un disturbo sempre più frequente per milioni di persone nel mondo e spesso riescono a rovinare le giornate a causa di pruriti fastidiosi, starnuti, naso che cola e occhi rossi.

Per questo dagli USA è stato stilato un decalogo di regole pratiche e semplici, valide anche in Italia, per correre ai ripari dagli effetti fastidiosi di pollini e graminacee e cercare di contrastare le allergie.

Il decalogo arriva dagli specialisti della scuola di Medicina dell’Università di New York. Come riporta il Washington Post, i rimedi per le allergie sono facili da applicare, tenendo conto che il livello di polline è maggiore durante il pomeriggio e nelle giornate secche e ventose.

Di seguito le 10 regole base per contrastare le fastidiose allergie:

– Indossare occhiali da sole oversize per bloccare pollini dispersi e muffe

– Portare cappelli a tesa larga

– Nei giorni di alta concentrazione di polline, evitare di far asciugare vestiti e lenzuola all’aperto

– Effettuare l’esercizio fisico al chiuso

– Altra indicazione è quella di sottoporsi a test allergologici

– Nel caso, di iniziare un trattamento con farmaci come antistaminici nasali, orali e gocce per gli occhi, prima ancora che si possano presentare i primi sintomi

– Se si dovesse manifestare l’allergia, parlarne subito al proprio medico

– Fare frequenti docce e shampoo per risciacquare pelle e capelli

– In casa e in auto, tenere chiuse finestre e finestrini impostando il ricircolo dell’aria, pulendo di frequente i filtri

– Infine, per gli amanti del giardinaggio, eliminare le erbacce dal prato di casa e coltivare piante anallergiche verdi come azalee, begonie, palme, pini e abeti

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.