Salute

Pressione alta. Pane, pizza, zuppe…:i sei cibi che bisognerebbe evitare

WASHINGTON – Pane, salumi, pollame surgelato, panini, pizza e zuppe: se soffrite di pressione alta attenti a questi cibi.

Secondo l’American Hearth Association con il loro contenuto di sodio questi sei alimenti fanno aumentare la pressione e possono aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

Il pane  anche quando non sembra particolarmente salato contiene notevoli quantità di sodio, fino a 230 mg per un etto di pane secondo le stime dell’AHA, cioè circa il 15% dell’apporto giornaliero raccomandato (1.500 mg).

I salumi  contengono molto sodio per poter essere conservati a lungo. E non si pensi che questo riguarda solo gli insaccati e la carne rossa: la carne bianca preconfezionata può contenere fino a 1.050 mg di sodio.

Il pollame surgelato ne è un esempio: ali di pollo o pezzetti di pollo impanati possono avere anche 600 mg di sodio.

La pizza è un altro degli alimenti insospettabili che invece aumentano i rischi per cuore e arterie. Un pezzo di pizza può contenere anche 760 mg di sodio (oltre, in molti casi, a grassi e calorie).

I panini a base di hamburger, sono il peggior alimento in quanto a contenuto di sodio: tra pane e carne lavorata possono raggiungere anche 1.500 mg di sodio.

Nemmeno le vecchie, calde zuppe sfuggono alla lista degli elementi troppo “salati”: anche quelle più sane, a base di verdura, sono spesso ricche di sodio. Ne possono contenere anche 940 mg.

 

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.