Aglio per contrastare la pressione alta: falso mito da sfatare

Pressione alta: 5 alimenti contro l'ipertensione

ROMA – La pressione alta è un fattore di rischio da non sottovalutare in quanto può essere un campanello d’allarme per malattie anche gravi, come infarto, ictus, aneurismi, insufficienza cardiaca. Quando si ha a che fare con l’ipertensione, la prima cosa è andare dal proprio medico e, se necessario, seguire una cura farmacologica adeguata. Controllare regolarmente la pressione e mantenerla a livelli raccomandati attraverso l’adozione di uno stile di vita sano ed assumendo specifiche terapie, laddove necessario, risulta poi fondamentale. 

L’alimentazione è certamente importante ma, come spiega l’ISS (Istituto Superiore di Sanità) non può assolutamente sostituire la cura farmacologica. Uno dei “rimedi naturali” contro la pressione alta più popolari è l’aglio. L’ISS però mette in guardia: “Anche se l’aglio ha dimostrato un modesto effetto antipertensivo non esistono evidenze certe che mangiarne uno spicchio, anche tutti i giorni, sia una terapia efficacie contro la pressione alta”.

Oggi esistono numerose classi di farmaci per la cura dell’ipertensione e sono tutti efficaci, se ben gestiti da parte del medico curante e assunti regolarmente dai pazienti. La maggior parte di questi farmaci è quasi sempre ben tollerata. La terapia farmacologica rappresenta il vero baluardo contro i danni che la pressione alta può causare all’organismo.

Altri rimedi, come l’aglio, il magnesio, il cacao e gli acidi grassi omega 3, seppur “attraenti” in quanto considerati “naturali” e privi di effetti collaterali, non possono assolutamente sostituire la terapia farmacologica, che ha dimostrato la sua efficacia in una impressionante quantità di ricerche in tutto il mondo, giungendo a ridurre di 1/3 il rischio di ictus e di circa 1/5 quello di malattie coronariche.

Questo non vuol dire che l’alimentazione non sia importante. Prediligere cibi poveri di grassi e calorie e ricchi di acqua, vitamine e nutrienti, è senza dubbio il primo passo verso il benessere dell’organismo. Gli esperti consigliano inoltre cotture semplici come al vapore o al forno e non eccedere con i condimenti, per la salute delle arterie e dell’apparato cardio-vascolare.

Potrebbero interessarti anche...