Perché prenotare una visita pneumologica (anche a domicilio)

Perché prenotare una visita pneumologica (anche a domicilio)

20 Dicembre 2021 - di Claudia Montanari

La pneumologia è il settore medico che studia tutte le funzionalità e le alterazioni dell’apparato respiratorio. I polmoni e le vie respiratorie, infatti, sono soggetti a malattie provocate da batteri, sostanze tossiche o virus come per esempio il Coronavirus.



Ecco perché è molto importante prendersi cura dei nostri polmoni, anche perché non ci dimentichiamo che sono organi vitali. Ma la pneumologia è importantissima anche perché studia la cura di malattie croniche. Come per esempio enfisema polmonare, bronchite cronica, broncopneumopatie croniche ostruttive e asma bronchiale.

Perché chiamare uno pneumologo a domicilio

Tutti sappiamo che la salute è un bene prezioso, ma troppe volte tendiamo a trascurare dei sintomi che potrebbero portarne altri. Tuttavia una visita da un bravo pneumologo a domicilio può essere richiesta da tutte le persone che vorrebbero avere un parere professionale da uno specialista.

Questa visita può essere richiesta per verificare anche tutte le condizioni delle comuni patologie stagionali. Che possono anche causare rialzo febbrile, tosse cronica e persistente che può anche essere secca o produttiva. 

Tuttavia le patologie stagionali possono anche causare faringo-tonsilliti, bronchite acuta, pleuriti, broncopolmonite, tonsilliti, asma e moltissime altre condizioni che sono da considerarsi gravi.

Ma una visita da uno pneumologo a domicilio, può anche essere prenotata da tutti quei pazienti con problemi cronici come BPCO, per poter monitorare il quadro clinico completo e l’andamento della terapia in atto.

Quando fare una visita pneumologica 

Viene raccomandato, soprattutto in questo periodo, di prenotare una visita da uno pneumologo quando compare una notevole difficoltà di respirazione, dolori al torace, affaticamento, tosse continua e altri sintomi legati alla respirazione. 

Ecco perché quando si presentano questi sintomi o si è affetti da una delle patologie che abbiamo precedentemente elencato è consigliabile prenotare una visita pneumologica.

Ovviamente durante la visita medica se ci dovessero essere alcuni esami, fatti in un periodo recente, è bene mettere al corrente il medico degli eventuali risultati, in modo da fare una diagnosi il prima possibile.

Quali sono i vantaggi di una visita pneumologica a domicilio

La visita di uno pneumologo a domicilio solitamente avviene nella stessa giornata in cui si è prenotata, il servizio è anche disponibile 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, infatti si può effettuare anche una prenotazione urgente.

Il medico, in questo caso, rimarrà tutto il tempo necessario per effettuare la visita. Potrà rilasciare eventuali prescrizioni e risponderà a tutte le domande del caso. Tuttavia una visita a domicilio generalmente dura circa 30 minuti. Inoltre, è anche possibile scegliere il medico in base alle proprie preferenze.

Da qualche tempo a questa parte è anche possibile richiedere una video-visita, un servizio che permette di essere visitati tramite videochiamata. Permettendo anche di risparmiare fino al 50% sulla prenotazione della visita a domicilio, da prendere in considerazione quando si è quasi guariti e si ritiene che l’intervento del medico sia solo di controllo.

Il servizio che permette di avere uno pneumologo a domicilio, inoltre, è molto vantaggioso perché in caso di cancellazione della visita avverrà il rimborso della somma integrale pagata. Ma è garantita anche la continuità assistenziale, quindi il medico rimarrà reperibile anche nei giorni successivi alla visita per monitorare la situazione. 

Tags