Salute

Peperoncino contro infarto, ictus e colesterolo

ROMA – Il peperoncino fa bene al cuore. I ricercatori dell’Università di Hong Kong hanno scoperto che tra le tante proprietà della capsaicina, la sostanza piccante presente nel peperoncino, c’è anche quella di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, in particolare quello cattivo (l’LDL) e di restringere i vasi sanguigni e le arterie.  Il risultato è che così facendo il peperoncino aiuta a contrastare gli attacchi cardiaci e gli ictus.

Ma non finisce qui: perché la capsaicina esercita anche un’attività benefica sui vasi sanguigni che circondano i muscoli, facendo in modo che si rilassino e si allarghino, e favorendo così anche la circolazione sanguigna.

 

1 Comment

  • Ma come fa a restringere ed allargare alla stesso tempo i vasi sanguigni come avete scritto?
    Correggete … o l’uno o l’altro.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.