Pelle perfetta, cibo sano primo alleato: cosa mangiare

pelle-bella-cosa-mangiare

Cosa mangiare per avere una pelle perfetta? Quante volte ce lo siamo chieste. A ragione, potremmo aggiungere. Prima ancora di ricorrere a costosissime creme, è l’alimentazione a fare la differenza per mantenere una cute impeccabile. Lo sottolinea la beauty expert Mandi Nyambi, autrice del libro “Fresh Face“, citata dal britannico Daily Mail.

L’esperta di bellezza americana, con un background in biologia e nutrizione delle cellule staminali, elenca una serie di consigli per avere una pelle impeccabile. Oltre a evitare che lo zucchero aggiunto, bisogna beva molta acqua e si concentrarsi sul consumo dei grassi giusti. Ci sono poi 11 nutrienti essenziali che potrebbero farti risparmiare una fortuna in prodotti e trattamenti costosi.

Vitamina A. Cosa fa: ottima per proteggere la longevità della pelle e per accelerare la capacità di ripararsi. Dove trovarla: pesce, uova, manzo e latticini sono tutti ripieni di esso, così come spinaci, carote e patate dolci. Vitamina B12. Svolge un ruolo nel modo in cui assorbiamo le proteine. È importante per il nostro sistema nervoso e la produzione di globuli rossi nel midollo osseo. Aiuta a preservare l’elasticità della cute. Dove trovarla: carne, pollame, uova, crostacei e latticini.

Vitamina C. E’ antiossidante e svolge anche un ruolo importante nella produzione di collagene, un componente importante della nostra pelle, ma nel tempo la sua produzione diminuisce, causando la comparsa di rughe. Dove trovarla: arance, fragole e mirtilli, verdure come spinaci, peperoni, pomodori e cavoletti di Bruxelles.

La vitamina D aiuta a regolare la quantità di calcio e fosfato presente nel corpo. La sua mancanza può provocare acne. Dove trovarla: alimenti come latte, cereali e succo d’arancia possono aiutare a evitarne la carenza. Anche lo zinco potrebbe ridurre l’acne. Dove trovarlo: rivolgiti a carne, molluschi, latte e germe di grano per ottenere l’assunzione di zinco. Se hai una dieta vegana, puoi anche assumere integratori di zinco.

Anche la vitamina E offre una serie di benefici per la cura della pelle. Dove trovarla: mandorle, semi di girasole e oli vegetali, oltre a salmone, avocado e trota. La vitamina K aiuta la coagulazione del sangue, il che significa che svolge un ruolo importante nel modo in cui le nostre ferite guariscono. Aiuta a diminuire le occhiaie e si trova in molti alimenti come avocado, cavolo riccio, asparagi, piselli, carne e mirtilli. 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...