Salute

Stanche e stressate? La risposta è la papaya

ROMA – Sabato 24 cambia l’ora, e sarà normale se vi sentirete un po’ stanche e ci metterete un po’ a riprendere il ritmo giusto. Ma tra i tanti rimedi naturali ce n’è uno che unisce doti per la mente ad altre per il fisico: la papaya fermentata.

Pianta delle zone tropicali dell’America centrale, la papaya ha un’azione digestiva grazie alla papaina, enzima con un’azione proteolica. E’ poi ricchissima di vitamina C, molto più del kiwi o delle arance. Ma soprattutto quello che fa bene alla mente e al corpo, contrastando gli effetti negativi dell’invecchiamento, sono i tantissimi antiossidanti presenti in questo frutto.

La papaya è ricchissima di selenio, flavonoidi, carotene e provitamina A, che l’organismo trasforma in Vitamina A. I carotenoidi principali sono il licopene e la B-criptoxantina. Questi, insieme agli altri antiossidanti, proteggono dai radicali liberi che causano l’invecchiamento cellulare e alcune patologie anche serie. I flavonoidi, invece, stimolano la circolazione del sangue e favoriscono la diuresi, combattendo quindi anche la cellulite.

Grazie poi ai sali minerali e ai carboidrati di rapido assorbimento la papaya è un’ottima fonte di energia, utile per affrontare periodi di particolare stanchezza o stress.

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.