Pancia gonfia, il tipo di bevanda alcolica da evitare per contrastarla

Pancia e grasso addominale: 4 snack per sconfiggerlo

ROMA – La pancia gonfia può essere causata da diversi fattori ma, soprattutto durante le feste di Natale, il consumo di alcol è uno dei maggiori colpevoli. Il periodo natalizio può rivelarsi particolarmente problematico per chi soffre di gonfiore poiché la tentazione e le occasioni di bere alcolici sono maggiori del solito.

Il gonfiore alla pancia è il risultato di un eccessivo accumulo di gas nel tratto gastrointestinale. Le cause principali sono da attribuire a diversi fattori ma, indubbiamente, alcune scelte dietetiche hanno più volte dimostrato di peggiorare la situazione. Una alimentazione non equilibrata favorisce la pancia gonfia e, soprattutto durante le feste di Natale, tendiamo ad abusare di zuccheri, carboidrati e alcolici. Alcune bevande alcoliche in particolare andrebbero evitate se stai cercando di evitare o di combattere la pancia gonfia. Una tra le bevande alcoliche che andrebbero evitate è il prosecco, in quanto tendere a causare gonfiori addominali. Secondo il dott. Simon Smale, consulente medico e gastroenterologo presso il NHS degli ospedali di York, le bevande gassate alcoliche come il prosecco possono essere particolarmente problematiche.

Questo perché il prosecco, ma anche altri alcolici come birra o campagne ottengono la loro effervescenza dal biossido di carbonio. Quindi consumare grandi quantità di questi alcolici porta a ingerire molti gas in eccesso, che portano la pancia a gonfiarsi. Inoltre, queste bevande sono state fermentate, contengono carboidrati o contengono molto zucchero, cose che contribuiscono al gonfiore. Il fruttosio è uno zucchero naturale che viene aggiunto agli alimenti trasformati e ad alcune bevande. Può portare a gonfiore in quanto non può essere suddiviso dal sistema digestivo.

Non solo: secondo Meredy Birdi, dietista sostituto e terapista nutrizionale presso la Harley Street Clinic, CP + R, l’alcol in generale è un irritante del rivestimento gastrointestinale. Per questo motivo può peggiorare i sintomi di gonfiore se l’intestino è già infiammato.

Tuttavia, esistono alternative alcoliche che possono ridurre il rischio di gonfiore. Secondo Birdi, chi soffre di pancia gonfia è meglio che opti per bevande che siano state distillate, piuttosto che fermentate, come per esempio gin, vodka e tequila, ma assicuratevi di non mescolarle con i mixer gassati, meglio abbinarli ad acqua gassata o a un succo.

Potrebbero interessarti anche...