Categorie
Salute

Allenamenti addio, per stare in forma bastano 15 minuti

ROMA – La mancanza di tempo non sarà più una scusa per non fare sport. Perché venti minuti ce li hanno tutti. Sì, venti minuti. Anzi, diciotto. E’ quanto basta per tenersi in forma smagliante, bruciando i grassi.

Alla faccia delle ore estenuanti in palestra, o delle corse chilometriche. Il vero programma per stare bene consiste in tre appuntamenti alla settimana, ognuno da diciotto minuti.

La formula della magrezza si chiama “high intensity training”. Non importa quello che si fa: se si vuole si può pedalare, nuotare, correre o saltare. L’importante è farlo molto intensamente per 18 minuti.

Questo allenamento, importato dagli Stati Uniti, ha già tra i suoi seguaci il premier britannico David Cameron. Lui ha scelto il jogging. Tre mattine alla settimana il premier si allena con Matt Roberts, personal trainer anche di Naomi Campbell

Negli States esistono palestre appositamente dedicate al  “high intensity training”, rivolte soprattutto ad una clientela di manager che non hanno molto tempo libero. In queste palestra manca ogni lusso: niente spa o bar, niente musica o specchi e piante. Ci sono solo macchinari ad hoc capaci di far fare al corpo umano in 15 minuti quello che normalmente farebbe in un’ora.

Davvero non ci sono più scuse…

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.