Categorie
Salute

Osteoporosi: Italiane non si sentono ben seguite

MILANO – Solo il 10% delle Italiane colpite da osteoporosi si sente correttamente seguita nel percorso di cura. Una situazione pericolosa considerando che le “ossa fragili” riguardano il 25% delle donne con più di 40 anni, ma il 66% di quelle con più di 80 anni. A riportarlo è un’indagine qualitativa dell’Osservatorio sulla salute della donna (Onda).

Dall’indagine, spiega l’Onda, ”emerge la generale sensazione di abbandono delle donne per una scarsa attenzione alla loro patologia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.