Allarme “normopeso”: quando si è magri fuori ma grassi dentro

cibi grassi

ROMA – Il 25% degli adulti normopeso ha livelli di colesterolo simili a quelli degli obesi e accumula grasso nel fegato, nelle arterie e attorno al cuore per colpa dell’inattività fisica e di una dieta sbagliata. Questo raddoppia il rischio di malattie cardiovascolari e la possibilità di ammalarsi di diabete. Il fenomeno riguarda in tutto 6 mln di italiani. Ha lanciare l’allarme la Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare. Il rischio maggiore deriva proprio dalla mancanza di movimento.

Potrebbero interessarti anche...