Categorie
Salute

Sei irrequieto? Meglio, ti si allunga la vita

LONDRA – Irrequieti e un po’ ansiosi? Non vi crucciate: vivrete di più. Quei piccoli movimenti, quasi tic, che fate involontariamente davanti alla televisione, al cinema, leggendo o parlando con qualcuno possono aiutarvi a combattere la sedentarietà e a contrastare l’insorgere di malattie ad essa legate, come il diabete o i disturbi cardiovascolari.

Certo, non è come un’ora di palestra. Ma qualcosa fa. Lo sostengono gli esperti di medicina sportiva del Servizio Sanitario Nazionale Britannico. Nel loro studio per il Progetto Fidget, patrocinato dal Wellcome Trust, i medici inglesi hanno sottolineato l’utilità anche di quei piccoli movimenti tanto sottovalutati.

Questo anche perché nonostante il loro impatto minore sull’organismo, il fatto che vengano praticati quasi continuamente alla lunga produce i suoi benefici effetti. I fattori di rischio per le malattie cardiovascolari aumentano se si guardano più di due ore di televisione al giorno. Ma se in quel tempo si riescono a fare piccoli movimenti si possono ottenere dei piccoli benefici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.