Categorie
Salute

Scienza: riprodotte cellule che provocano il morbo di Parkinson

ROMA – Sono del tutto uguali alle cellule del cervello umano con una mutazione genetica che provoca il morbo di Parkinson e sono state ricreate in laboratorio da un gruppo di ricerca Usa. Grazie a queste cellule si potrà studiare meglio il meccanismo che causa la malattia, legato alla mutazione del gene parkin, responsabile di quasi la metà dei casi familiari e di circa il 10-15% dei casi sporadici di malattia precoce. È la prima volta che si riescono a ricreare in laboratorio neuroni di questo tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.