Menopausa, attente agli zuccheri. Aumentano rischio tumore al seno

Menopausa, attente agli zuccheri. Aumentano rischio tumore al seno

NEW YORK – Menopausa, attenzione agli zuccheri: possono aumentare il rischio di tumore al seno. Uno studio dell’Albert Einstein College of Medicine di New York ha scoperto che i picchi di insulina provocati dall’aumento dei livelli di zucchero nel sangue fanno salire dell’84% il pericolo di neoplasie nelle donne non più fertili. Sotto accusa ci sono anche i chili di troppo, ma non solo. Si può essere magre ma mangiare male. E questo aumenta comunque il rischio.

Lo studio del College di New York conferma quanto scoperto da un precedente studio dell’Imperial College di Londra. Analizzando i dati relativi a oltre tremila donne non diabetiche, i ricercatori hanno scoperto che coloro alle quali era stato diagnosticato un tumore in menopausa avevano un’alimentazione squilibrata, più ricca di zuccheri, e problemi metabolici.

Gli scienziati hanno quindi scoperto che le donne in sovrappeso che non erano in grado di rispondere ai picchi di insulina avevano un rischio molto più alto di sviluppare il tumore al seno rispetto alle coetanee normopeso. 

Tra i fattori di rischio, ci sono il grasso sulla pancia, l’ipertensione arteriosa, un alto livello di trigliceridi nel sangue, bassi livelli di colesterolo buono e l’aumento della glicemia a digiuno. Nel complesso, la sindrome metabolica aumenta il rischio di cancro: più alta è la circonferenza addominale, più probabilità ci sono che le cellule dei muscoli e del fegato non rispondano all’insulina. Fornendo un terreno fertile per un tumore. 

 

Potrebbero interessarti anche...