Categorie
Salute

Meglio correre o camminare? Per il cuore vanno bene entrambi

NEW YORK – Meglio camminare o correre? Per il cuore non c’è differenza: fanno bene entrambe. Sia la camminata a passo svelto sia il jogging, infatti, riducono il livello di colesterolo cattivo e il rischio di diabete e pressione alta. 

A dirlo è uno studio del NIH/National Heart, Lung, and Blood Institute americano pubblicato sulla rivista Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology.

Si tratta del primo studio che mette a confronto gli effetti di due attività molto differenti per grado di intensità (la corsa è a intensità vigorosa, mentre la camminata ad intensità moderata), ma che hanno in comune il fatto di coinvolgere lo stesso gruppo di muscoli, le stesse parti del corpo.

Gli esperti hanno messo a confronto due gruppi di persone: oltre 33 mila dedite alla camminata e oltre 15 mila alla corsa. E’ emerso che a parità di dispendio calorico, corsa e camminata pari sono in termini di riduzione di rischio cardiovascolare, diabete, pressione alta, colesterolo alto.

In altre parole, a contare per la salute non è tanto l’intensità dell’esercizio, ma la distanza percorsa e il tempo dedicato. Più si va, di corsa o no, meglio è.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.