Categorie
Salute

Maschi europei sempre più alti: nell’ultimo secolo guadagnati 11 cm

ROMA – Gli uomini europei sono più alti e slanciati dei loro nonni: nell’ultimo secolo hanno guadagnato ben 11 centimetri. Merito delle migliori condizioni socio-economiche e delle scoperte nella medicina.

La scoperta arriva da uno studio pubblicato sulla rivista Oxford Economic Papers da Timothy Hatton, Professore di Economia presso la University of Essex.

I ricercatori britannici hanno esaminato una vasta mole di dati relativi a maschi di 15 Paesi europei a partire dal 1870 fino al 1980. Al contrario delle attese, dai dati è emerso che un’accelerazione sull’aumento della statura è stata impressa, probabilmente da una pluralità di fattori, in un periodo tutto sommato non ancora favorevolissimo perché precedente ai grandi avanzamenti tecnologici in medicina e ai miglioramenti de sistemi sanitari, e cioè tra la seconda guerra mondiale e la Grande Depressione.

È possibile, spiegano gli esperti, che dietro l’innalzamento della statura dei maschi europei vi sia una serie di fattori tra cui la rapida riduzione della mortalità infantile, ma anche la riduzione della fertilità cui è seguita una tendenza al formarsi di famiglie meno numerose, già in precedenti studi ricollegate alla statura maggiore dei figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.