Categorie
Salute

Lettini e lampade solari vietate in Australia: provocano il cancro

CANBERRRA – L’Australia vieta i lettini solari: causano il cancro alla pelle. Per Canberra le lampade abbronzanti sono come le sigarette e l’amianto, anche peggio. Del resto in quel Paese ogni anno i tumori alla pelle sono l’80% dei casi di cancro diagnosticati. Solo nel 2011 hanno ucciso 2mila persone. Bisogna correre ai ripari. E la soluzione trovata dalle autorità è stata quella di vietare i solarium.

Recentemente, poi, i lettini solari sono stati messi sotto accusa anche per provocare un altro tipo di tumore alla pelle, meno conosciuto: il cancro basale, una forma tumorale che colpisce soprattutto le donne over 40.

L’Australia è solo l’ultimo dei Paesi ad alto uso di abbronzatura artificiale a porsi il problema dei lettini e dei loro effetti nocivi sulla salute di chi vi si sottopone. Anche nel Regno Unito e negli Stati Uniti la questione è aperta. California e Vermont hanno già vietato lampade e lettini ai minorenni. Il Brasile sta per seguire l’esempio.

Misure necessarie visto il dilagare di melanomi e tumori alla pelle. Sono i più diffusi tra i giovani sotto i 30 anni. Nel 2010 i casi di cancro alla pelle erano la metà dei tumori totali diagnosticati nel mondo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.