Categorie
Salute

Fumo, stress, poco sole: così aumenta rischio sclerosi per le donne

COPENHAGEN – Fumo, stress e poco sole per timore di melanomi sono tutti fattori che aumentano il rischio di sclerosi nelle donne. L’allarme è stato lanciato dallo European Committe for Treatment and Research in Multiple Sclerosis (Ectrims).

I ricercatori che hanno stilato il rapporto Atlas sulla sclerosi hanno evidenziato come le donne abbiano in quasi tutti i Paesi studiati il doppio dei rischi di ammalarsi di sclerosi rispetto agli uomini.

Tra le causa ci sono il fumo, i fattori ormonali, ma anche l’abitudine ormai diffusa di non prendere mail il sole, riducendo così la produzione di vitamina D, importante immunomodulatore. Ma 20 minuti al giorno di esposizione ai raggi ultravioletti aiutano a tenere lontane molte malattie, come la sclerosi o l’artrite reumatoide.

Altri possibili fattori sono gli ormoni estrogeni in eccesso durante la pre-menopausa, che possono avere un effetto infiammatorio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.