Categorie
Salute

Fumo, alcol e grassi accorciano la vita. Per ogni due sigarette si vive mezz’ora in meno

ROMA – Cibi grassi, alcolici e sigarette non aumentano solo i chili e i rischi per la salute, ma tolgono anni di vita. Il conto esatto l’ha fatto David Spiegelhalter, docente di Biostatistica alla University of Cambridge.

Per ogni giorno di “strappi” alla corretta alimentazione e alle altre sane abitudini la vita si accorcia (incidenti esclusi) di 30 minuti. Mezz’ora in meno per qualche bicchiere in più di alcolici, qualche sigaretta, nessuna attività fisica o un pranzo luculliano a base di cibi ricchi di grassi.

Per entrare ancor più nel dettaglio, il professor Spiegelhalter ha calcolato che 30 minuti di vita (una microvita, la definisce lui) si perdono per ogni due sigarette fumate, ogni cinque chili di sovrappeso, ogni bicchiere di alcolici in più, ogni due ore passate fermi davanti alla televisione, ogni hamburger.

Come evitare questa spiacevole conta verso la fine? La ricetta è presto detta: mai più di un bicchiere di vino o di una birra in una giornata, frutta e verdura in abbondanza e attività fisica. Ogni giornata in cui si seguono queste “regole” allunga la vita di due ore. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.