Categorie
Salute

Tumore al fegato, caffè riduce il rischio

Il caffè protegge dal tumore al fegato: fino a cinque tazzine al giorno possono dimezzare il rischio di ammalarsi di questo cancro, una tazzina al giorno riduce il rischio di un quinto. Sono i dati emersi da una ricerca diretta da Oliver Kennedy della University of Southampton in Gran Bretagna e pubblicata sulla rivista BMJ Open.

Gli esperti hanno analizzato informazioni sul consumo di caffè di 2 milioni 250 mila persone complessivamente (coinvolte in un totale di 26 studi precedentemente pubblicati) e visto che il consumo di un solo caffè al giorno riduce il rischio di cancro del fegato del 20% (un quinto); ma se si arriva fino a cinque tazzine il rischio è dimezzato.

Oltre agli antiossidanti e antinfiammatori di cui è ricca la bevanda, si presume che la caffeina abbia un ruolo centrale nel potere protettivo esercitato dal caffè in quanto il caffè decaffeinato è risultato di per sé protettivo in minor misura contro il tumore.

Non si tratta del primo studio che enumera i pregi del caffè. Di recente altri studi hanno dimostrato che questa bevanda ha effetti benefici sull’apparato cardiovascolare sia negli individui sani che nelle persone con problemi cardiaci. Inoltre favorirebbe il benessere sessuale e la fertilità maschile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.