Estate, tutti i farmaci da portare in viaggio. E come conservarli

Estate, tutti i farmaci da portare in viaggio. E come conservarli

ROMA – State per partire per le vacanze e non sapete quali farmaci portare? Ecco alcuni consigli utili per non rischiare di stare male (o farsi male) e non sapere che fare.

Innanzitutto non bisogna dimenticare i farmaci che si usano abitualmente, come quelli per la pressione, per il cuore o la pillola anticoncezionale.

Detto questo ecco quali sono i farmaci da non dimenticare. E da conservare non oltre i 30 gradi, ma neppure sotto zero: quindi, se si viaggia in aereo meglio portarli nel bagaglio a mano, visto che in stiva si raggiungono temperature freddissime. Controllare poi che alcuni medicinali non vadano conservati in frigorifero.

Se si decide di non portare le confezioni per risparmiare spazio, non vanno però dimenticati i foglietti illustrativi, sui quali è bene segnare la data di scadenza del medicinale in questione.

Detto questo, ecco quali medicinali vanno messi in valigia:

  • Antidolorifici/antinfiammatori e antipiretici
  • Creme e pomate contro le irritazioni della pelle (antistaminici e cortisonici)
  • Disinfettanti per la gola e per il tratto orofaringeo
  • Antiacidi e pro cinetici, o altri farmaci contro la cattiva digestione
  • Lassativi
  • Antidiarroici
  • Melatonina e medicinali contro il jet-lag
  • Kit del pronto soccorso con disinfettanti, garze sterili e cerotti

 

 

Potrebbero interessarti anche...