Donne a rischio endometriosi se c’è troppo inquinamento

TORINO – L’inquinamento aumenta il rischio di endometriosi. Uno studio dell’Università di Torino ha dimostrato che l’esposizione ad inquinanti chimici aumenta fino al 30% i rischi di endometriosi, infertilità e menopausa precoce.

L’endometriosi è una malattia cronica causata dalla presenza di endometrio in altre zone del corpo della donna, al di fuori della cavità uterina.

Può colpire le donne dalla prima mestruazione in poi, anche se in alcuni casi si può verificare anche prima del menarca. L’endometriosi è anche una delle prime cause di sterilità: circa il 35% delle donne con endometriosi è sterile.

Lo studio dell’Università di Torino ha mostrato un tasso di aumento della patologia di circa il 30% nelle zone in cui erano presenti inquinanti chimici.

Questo studio ha messo in luce, per la prima volta, la stretta connessione tra endometriosi, infertilità, menopausa precoce e inquinamento. Ha anche dimostrato che la menopausa precoce è otto volte più frequente nelle donne affette da endometriosi.

 

 

Potrebbero interessarti anche...