Categorie
Salute

Donna partorisce con circolazione extracorporea: primo caso in Italia

ROMA – Donna partorisce con circolazione extracorporea: primo caso in Italia. Rosa, colpita dall’influenza H1N1, è stata ricoverata nell’ultimo periodo della gravidanza presso il policlinico di Roma Umberto I. Si tratta del del secondo caso al mondo. Il macchinario sostituisce le funzioni del cuore e dei polmoni della paziente aspirando il sangue prima che arrivi al cuore, depurandolo e quindi reimmettendolo in circolo.

“Rosa Prioli – racconta in un post su Facebook il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – era già avanti con la gravidanza quando ha scoperto di essere affetta da una forma molto rara di influenza. Dopo l’allarme e la preoccupazione il lieto fine: qualche giorno fa è nata Ludovica, che è sana e sta bene, come sua mamma”.

“Ringrazio tutti i medici, sono stati magnifici sia dal punto di vista professionale sia umano. Ci hanno creduto sempre. Per fortuna è andato tutto bene io sono in via di guarigione definitiva e anche mia figlia per Pasqua dovrebbe tornare a casa”, ha dichiarato invece la mamma miracolata. E poi ancora:

“Spero che la mia esperienza – ha aggiunto – possa essere utile per curare casi simili in futuro. Purtroppo in Italia sono solo 14 le strutture dotate del macchinario salvavita Ecmo. Se mi fossi trovata altrove probabilmente non sarei stata qui a raccontare la mia storia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.