Dimagrire, 5 regole per dire addio ai chili di troppo

Dimagrire senza sport è possibile: 4 consigli

Dimagrire senza seguire una dieta ferrea potrebbe suonare come un’assurdità, ma per il medico Michael Greger, autore del best seller “How Not To Die” e fondatore del sito Web di mito nutrizionale NutritionFacts.org, non è una tesi così assurda.

“Il più grande mito è che devi mangiare meno per perdere peso”, dice Greger a The Post. “‘Mangia meno, muoviti di più’ è il consiglio standard che senti, perché presumibilmente una caloria è una caloria. . . Ma 100 calorie di gomme da masticare sono diverse da 100 calorie di pollo o 100 calorie di ceci. Fai attenzione a ciò che il tuo corpo assorbe”. Ecco una serie di modifiche alla dieta che secondo l’esperto dovrebbero far dimagrire senza particolari restrizioni.

Idratazione. “Semplicemente bere un bicchiere d’acqua quattro volte durante il giorno [potrebbe] eliminare quasi 100 calorie in più”, scrive Greger, come si legge sul New York Post. Inoltre, l’acqua ha anche un effetto riempitivo. Meglio ancora se non calda (due bicchieri prima di ogni pasto).

Antipasti intelligenti. Puoi iniziare ogni pasto con una mela, un’insalata pulita o una tazza di zuppa a base di verdure (puntando a 100 calorie per tazza e saltando le cose cremose).

Aceto di mele. Greger ritiene che non faccia miracoli ma è impressionato dal modo in cui le cose acide aiutano a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. “L’aceto è stato usato in medicina fin dall’antichità”, scrive. Prima dell’avvento dei farmaci per la glicemia, “l’aceto era usato come rimedio popolare per il diabete”. Quindi sì al consumo, ma con i dovuti limiti. Prendine due cucchiai ad ogni pasto.

Focalizzarsi sul cibo senza distrazioni. “Non mangiare mentre guardi la TV o giochi con il telefono”, scrive Greger. La distrazione spinge a mangiare di più.

Non correre e prenditi tutto il tempo necessario. Un pranzo o una cena dovrebbero avere il giusto tempo dedicato. Spendere 20 minuti per ogni pasto, spiega il medico, permette ai “tuoi naturali segnali di sazietà” – quella sensazione di pienezza mente-corpo – “di avere pieno effetto”.

Potrebbero interessarti anche...