Categorie
Salute

Colazione per dimagrire, cosa non dovresti mangiare

Se stai cercando di dimagrire, fare colazione è fondamentale. Secondo gli esperti, infatti, la colazione è il pasto più importante della giornata e dovrebbe essere ricca di alimenti freschi e nutrienti.

Ma molte persone a colazione tendono a fare le scelte sbagliate, e questo è uno dei motivi per cui spesso non riescono a dimagrire.

Secondo quanto riporta il sito Express, se il tuo obiettivo è perdere peso è importante evitare di mangiare carboidrati raffinati a colazione.

“I carboidrati raffinati includono alimenti come pane bianco e dolci. Possono risultare una gustosa colazione ma non ti prepareranno adeguatamente per affrontare la giornata”.

Shauna Sacco, un dietista registrato e personal trainer certificato a Houston, ha spiegato a PopSugar:

“Il momento più importante per mangiare un pasto bilanciato è a colazione, così ti carichi per il giorno e mantieni costante il livello di zucchero nel sangue.

Può essere difficile trovare buone opzioni per la colazione perché siamo spesso in giro o cediamo a opzioni più dolci come i pancake o i biscotti”.

La colazione adatta per dimagrire

Secondo il sito britannico, la colazione adatta per dimagrire è quella che include proteine, soprattutto se combinate con carboidrati non raffinati.

CORRELATO: 9 motivi per cui i carboidrati ti aiutano a dimagrire più velocemente.

Per l’Institute of Food Technologists, le colazioni ad alto contenuto proteico riducono la quantità di grelina – un ormone che stimola una sensazione di fame – nel flusso sanguigno in modo più efficiente di quella colazione piena di carboidrati.

L’importanza delle proteine a colazione

Le proteine ​​dovrebbero costituire il 15-20% di una colazione (circa 13-20 g di proteine).

Per esempio: uova, noci, semi, latticini e latte di soia.

Harry Jameson, Elite Performance Coach, ricorda i benefici di una colazione ad alto contenuto proteico che “regolerà i livelli di zucchero nel sangue e di energia durante il giorno ed eviterà picchi di energia rapidi”.

I carboidrati, è importante specificare, non vanno eliminati dalla dieta ma devono essere scelti con cura, preferendo quelli integrali.

Puoi scegliere farina d’avena o toast integrali con frutta fresca o secca, evitando i carboidrati raffinati.

Una colazione che includa cereali integrali può aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari, aiutarti a sentirti sveglio e può migliorare la vigilanza e la memoria.

Importante anche l’orario della colazione, massimo entro un’ora dal risveglio.