Dimagrisci con la dieta proteica, che ha fatto perdere 10 chili a Mara Venier

ROMA – Dieta proteica per perdere fino a 10 chili come ha fatto Mara Venier. Non ci credi? Mara Venier è riuscita a perdere ben 10 chili in vista della nuova stagione televisiva, che la vedrà di nuovo alla conduzione di Domenica In. La presentatrice è riuscita a dimagrire seguendo una dieta proteica. Si tratta di un regime alimentare molto particolare e vario che le ha consentito di dimagrire senza dover rinunciare ai piaceri della tavola. Ma attenzione perché lo stile alimentare con cui Mara Venier è tornata in forma non è totalmente proteico: questo significa che non si tratta della classica dieta proteica stile dieta Dukan in cui vi troverete a mangiare, in alcune fasi, solo carne pesce o uova ma sarà un regime alimentare piuttosto vario. Per far sì che la dieta non sia dannosa, infatti, il quantitativo di proteine che viene consigliato è esclusivamente quello necessario per potersi sentire sazie e non cedere a fuori pasto deleteri per la linea. Ma come funziona la dieta proteica seguita da Mara Venier?Durante la giornata si possono consumare 5 pasti: due spuntini, colazione, pranzo e cena.

Colazione: per iniziare la giornata si può mangiare uno yogurt, caffè o tè verde per stimolare il metabolismo, e 3 fette biscottate.

Spuntini: a metà mattina si può spezzare la fame con un frutto saziante, come mela o pera, oppure una centrifuga fatta con frutta fresca. Per quanto riguarda la merenda del pomeriggio, invece, optate per una macedonia di frutta oppure, se avete molta fame, potete scegliere 3 crostini con un paio di fette di affettato tra bresaola, prosciutto crudo o fesa di tacchino.

Pranzo: via libera alle proteine come carne o pesce cotti al forno o alla griglia, accompagnati sempre da una bella dose di insalata con cetrioli e pomodori o delle verdure grigliate e 30 gr di pane integrale o una frisella.

Cena: Per la cena scegliete sempre un pasto a base proteica, come carne o uova (quest’ultime sode oppure frittata) aggiungendo sempre 30 gr di pane o cracker e verdura che sazia, va bene sia una scodella di insalata (quantità libera) oppure verdure grigliate. L’importante è che condiate i pasti con massimo 1 cucchiaio di olio a pranzo e 1 a cena. Aggiungete aceto o limone in quantità.

Come potete notare, la dieta seguita da Mara Venier è a base proteica ma non esclude totalmente né carboidrati né frutta. La forza di questo regime alimentare è che si basa su piatti leggeri e poveri di calorie. Le cotture, dunque, devono essere semplici.

Nonostante si tratti di una dieta piuttosto equilibrata, ricordatevi sempre di consultare il vostro medico prima di iniziare qualsiasi tipo di regime alimentare.

Potrebbero interessarti anche...