Dieta Eva Longoria: 3 alimenti che evita

dieta-eva-longoria

Eva Longoria è una delle attrici più popolari del pianeta. Lo scorso anno, a 43 anni è diventata mamma per la prima volta di Santiago. L’attrice di Desperate Housewives ha avuto una remise en forme rapidissima. Merito di una dieta ferrea e dell’allenamento fisico costante.

“Non ho bevuto vino. Non ho mangiato zucchero. Non vedo un carboidrato da molto tempo”, ha recentemente dichiarato la star a US Weekly. Tre divieti con i quali si riduce il peso corporeo, si combatte il gonfiore e si combatte la ritenzione di liquidi che si accumulano durante i mesi di gravidanza.

Tuttavia, la scelta drastica di Eva Longoria non è un toccasana per la salute, soprattutto se prolungata nel tempo. Le diete proteiche non sono adatte a tutti e per farle bisogna rivolgersi a un professionista dell’alimentazione. Il fai da te è assolutamente sconsigliato in questi casi. Per vivere più a lungo non bisogna rinunciare completamente ai carboidrati, anzi si ottengono risultati migliori con una dieta con un consumo moderato. E’ quanto emerso da uno studio pubblicato su Lancet Public Health del Brigham and Women Hospital di Boston.

Dai dati è emerso che a partire dai 50 anni l’aspettativa media di vita è di altri 33 anni per chi ha un apporto moderato di carboidrati, quattro anni in più di chi ha un apporto basso e uno in più di chi lo ha alto. Anche il tipo di dieta influenza la longevità, sottolineano gli autori. “Diete ‘low carb’ che rimpiazzano i carboidrati con proteine o grassi sono sempre più popolari – hanno fatto sapere gli autori della ricerca – ma i nostri dati suggeriscono che diete low carb associate a cibi animali possono essere associate a una minore aspettativa di vita. Al contrario se si sceglie di scambiare i carboidrati con grassi e proteine vegetali si promuove la salute a lungo termine”.

Potrebbero interessarti anche...