Dieta, attenzione al caffè al ginseng perché…

Dieta, attenzione al caffè al ginseng perché…

Dieta e caffè al ginseng non sono sempre in sintonia. La gustosa bevanda non può considerarsi un’alternativa innocua per la linea. La maggior parte delle miscele utilizzate nei bar, nei distributori automatici e nei prodotti per prepararlo a casa contiene ben poco ginseng e una serie di ingredienti come latte, zucchero, grassi, aromi e stabilizzanti. Lo sottolinea un articolo pubblicato dal sito Il Fatto Alimentare, che ha svolto una breve inchiesta sul caffè al ginseng. 

A non passare inosservata è la presenza di zucchero e sciroppo di glucosio, così come olio di cocco. Contiene anche caffè, dunque non sono è esente da caffeina. Le miscele di macinato per la moka risultano invece le miscele più “pulite”. D’altra parte non stupisce che il ginseng servito al bar sia il frutto di abbinamenti di ingredienti, considerando il suo sapore dolce e la sua cremosità. Questo deve essere tenuto a mente da chi segue una dieta dimagrante.

Sebbene un ginseng possa essere molto soddisfacente quando siamo alle prese con la fame, non è possibile considerarlo un’alternativa dietetica al caffè normale. Meglio colmare la fame con un frutto. Per esempio la mela. Il suo primo effetto positivo quando dobbiamo buttare giù qualche chilo è il senso di sazietà che produce in noi grazie alla presenza di pectina. Quando quest’ultima raggiunge lo stomaco invia un messaggio al cervello che è quello di dire “io sono arrivata, lo stomaco è pieno”.

“L’estratto di ginseng, ingrediente caratterizzante presente sempre in piccola quantità, va dallo 0,25 all’1%”, si legge sul sito che si occupa di sicurezza alimentare, che mette in guardia il consumatore: “(…)fatta eccezione per le poche miscele “pulite” a base solamente di caffè, ginseng e aromi, le altre sono prodotti zuccherati, che in molti casi contengono grassi e un assortimento di additivi per cui non li possiamo certo considerare utili per la salute. Chi vuole evitare la caffeina deve fare attenzione, perché comunque è presente una certa percentuale di caffè, e chi vuole approfittare delle proprietà benefiche del ginseng qui non le trova”.

Potrebbero interessarti anche...