Dieta dei broccoli per dimagrire e sgonfiarti in 15 giorni

Verdure, queste sconosciute. Sedano e broccoli ignoti agli inglesi
ROMA – Dieta dei broccoli per depurarti e sgonfiarti un paio di chili in due settimane. Se hai come obiettivo quello di perdere due chiletti in vista delle vacanze natalizie la dieta dei broccoli e cavolfiori è ciò che fa per te. Queste due verdure sono ideali per sgonfiarti con l’effetto detox visto il loro alto potere drenante. Se inseriti in una dieta sana ed equilibrata, broccoli e cavolfiori ti aiuteranno a perdere peso e a migliorare il tono della tua pelle e la luminosità dei capelli.
Tipici della stagione invernale, broccoli e cavolfiori non sono poveri di calorie ma sono ricchi di acqua, sali minerali come fosforo, calcio, potassio, ferro, ma anche vitamine importanti come quelle del gruppo A, B, C, K. Inoltre non tutti lo sanno ma sono anche ricchi di fibre, vere alleate contro la stitichezza in quanto stimolano il buon funzionamento dell’intestino aiutando il corpo a depurarsi e a drenare i liquidi, per pancia e fianchi più snelli. Non solo per la dieta: questi due vegetali rinforzano il sistema immunitario, sono utili per prevenire ictus e malattie vascolari, poiché facilitano il flusso sanguigno e contrastano l’ipertensione.

Broccoli e cavolfiori, inoltre, hanno un alto potere saziante e sono gustosissimi. Si sposano bene con moltissime combinazioni di piatti. Come funziona allora la dieta di broccoli e cavolfiori? E’ molto semplice, basta inserire questi due cibi-farmaco all’interno di una dieta sana e equilibrata. Ricordati sempre di fare 5 pasti al giorno (colazione, pranzo, cena e due spuntini), a colazione prediligi yogurt magro, fette biscottate o cereali, a pranzo abbina sempre una piccola fonte di carboidrati (pane o pasta o riso integrale) con broccoli (questi possono essere utilizzati sia come condimento della pasta sia come contorno, cotti al vapore e conditi con un cucchiaio di olio e limone). A cena alterna zuppa e vellutate di cavolfiore a una fonte di proteine magre (carne bianca o pesce). A merenda privilegiate frutta di stagione oppure un frullato. Prediligi cotture semplici come al vapore o alla griglia ed evita i fritti. 

Potrebbero interessarti anche...