Dieta dell’anguria: dimagrisci sgonfiandoti fino a 5 chili in 15 giorni

Anguria: come tagliarla in pochi secondi VIDEO
ROMA – Dieta dell’angura, o del cocomero come dir si voglia, per sgonfiarsi e perdere fino a 5 chili in due settimane: se pensi che questo non sia possibile leggi qui sotto e ti ricrederai. La dieta dell’anguria risulta ottima per dimagrire sfruttando l’effetto drenate di questo frutto, fresco e ricco di acqua, aiutandoti a sgonfiare pancia e fianchi dopo le vacanze. Lo sappiamo tutte: se rimanere in forma durante l’inverno può risultare più semplice, in estate non è così. Complici aperitivi, cene all’aperto e barbecue con gli amici e, soprattutto, un uso smodato di alcol, in estate vi è il rischio di gonfiarsi un po’.
Se questo è il tuo caso, la dieta dell’anguria potrebbe fare al caso tuo. L’anguria, o cocomero, è infatti il frutto ideale per sgonfiare pancia e fianchi e farti perdere fino a 5 chili in 15 giorni. Ricco di acqua e sali minerali, nonostante abbia un sapore molto dolce è poverissimo di calorie (circa 15 ogni 100 grammi!), zero grassi e possiede un alto potere saziante. Non solo: il cocomero è anche un ottimo alleato della nostra salute, visto che contiene vitamina A, C e B ma anche carotenoidi (utili per migliorare l’abbronzatura e, grazie al potassio, aiuta a sentirsi meno stanchi e affaticati dal caldo! Insomma, cosa stai aspettando a fare scorpacciata di anguria?Drenante e diuretica, l’anguria risulta ideale per sgonfiarsi e contrastare la cellulite. Ma come funziona la dieta dell’anguria? In realtà è semplicissima da seguire ma prima di iniziarla è sempre bene consultare il proprio medico.Colazione: Per iniziare, di mattina, bevete una tazza di tè verde, una macedonia di frutta e un frullato di anguria. Questo darà una sferzata al metabolismo.

Merende e spuntini: Per merenda bisogna consumare sempre una fetta di anguria e, se sentite di avere ancora fame, potete aggiungere un frutto saziante come mela o pera.

 Pranzo e cena: a pranzo puntate su pasta integrale con un sugo di pomodoro semplice e aggiungete una bella insalatona con cetrioli e finocchi (dal potere sgonfiante) o verdure grigliate. A cena optate per un trancio di salmone al forno o grigliato con un’insalata leggera, oppure alternate con due uova (sode o cucinate come frittata), oppure ricotta fresca o fiocchi di latte, oppure zuppa di legumi, aggiungete sempre 30 gr di pane integrale. Completate sempre con una fetta di anguria.
Condite i piatti con massimo 1 cucchiaio di olio a pranzo e 1 a cena.
Seguendo questo regime alimentare per massimo due settimane, riuscirete a sgonfiarvi e a perdere fino a 5 chili, eliminando la pancia gonfia e drenando i fianchi. Ricordatevi sempre di bere almeno due litri di acqua al giorno.

Potrebbero interessarti anche...