Categorie
Salute

Diabete, una passeggiata dopo i pasti aiuta a tenerlo lontano

WASHINGTON – Una passeggiata dopo i pasti, anche breve, allontana il rischio di diabete dalle persone anziane. Bastano quindici minuti di camminata, magari con il proprio cane o per fare qualche commissione in zona, per abbassare il livello di zuccheri nel sangue nelle 24 ore successive, riducendo il pericolo di ammalarsi di diabete mellito di tipo 2.

Al contrario, vietata la televisione dopo mangiato: prima si digerisce camminando, invitano gli esperti della George Washington University, e solo dopo, se si vuole, ci si può concedere un film in poltrona.

Il consiglio vale per tutte le persone dai 60 anni in su, anche a 70 e 80 anni. Ma certo non è sconsigliata neppure ai più giovani…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.