Diabete, l’ortaggio che tiene a bada la glicemia

Diabete, dieta antiossidante tra le migliori per prevenirlo

ROMA – Quando si ha il diabete di tipo 2 è fondamentale seguire una dieta mirata a tenere sotto controllo la glicemia. Secondo recenti studi, un ortaggio in particolare sembra essere in grado di tenere a bada gli zuccheri nel sangue. Il diabete di tipo 2 è una malattia cronica che influenza i livelli di zucchero nel sangue (glucosio) e che, se non trattato, può causare gravi complicazioni di salute. Alcuni ricercatori hanno scoperto che la melanzana può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e a tenerli sotto controllo.

Quando si ha a che fare con il diabete di tipo 2 è molto importante cambiare alcune abitudini nel proprio stile di vita, per riuscire a convivere al meglio con questa malattia cronica. Uno dei fattori più importanti da tenere in considerazione è senz’altro quello legato all’alimentazione. Secondo gli esperti non è necessario bandire alcun alimento ma è importante selezionare con cura la qualità e la quantità di ciò che mangiamo. Apportare semplici modifiche allo stile di vita può tenere a bada i pericoli e gli effetti collaterali dovuti al diabete. Nello specifico, alcuni studi suggeriscono che inserire la melanzana nella propria alimentazione ci può aiutare a gestire il diabete in modo sano. Questo perché la melanzana è ricca di fibra che, molti studi, hanno dimostrato che sono in grado di abbassare lo zucchero nel sangue e rallentare il processo di digestione e l’assorbimento dello zucchero da parte dell’organismo.

Altre ricerche hanno suggerito che i polifenoli, o composti vegetali naturali, che si trovano in alimenti come la melanzana possono ridurre l’assorbimento dello zucchero e aumentare la ricreazione dell’insulina. Uno studio in provetta ha analizzato degli estratti di melanzana arricchiti con polifenoli e ha dimostrato che questi erano in grado di ridurre i livelli di enzimi specifici che influenzano l’assorbimento dello zucchero, contribuendo a ridurre il glucosio nel sangue.

Non solo, oltre ad essere ricche di fibre e polifenoli, le melanzane hanno pochissime calorie e sono perfette da introdurre in una alimentazione equilibrata. Le fibre, inoltre, favoriscono il funzionamento dell’intestino e favoriscono il senso di sazietà inducendoci a voler mangiare meno. Perdere peso, se si è in sovrappeso, è un ottimo metodo per abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

Tuttavia, gli esperti concordano che accanto, a una dieta sana, è impotente fare attività fisica regolarmente. Secondo le linee guida, gli adulti dovrebbero praticare sport almeno 2 ore a settimana, e condurre uno stile di vita più attivo possibile.

Potrebbero interessarti anche...