Categorie
Salute

Diabete: dormire di più fa espellere il glucosio

SAN FRANCISCO – Contro il diabete la prima cosa da fare, oltre che la più semplice e piacevole, è dormire. Recuperare il sonno perduto è miglior modo per abbassare il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2, hanno scoperto gli scienziati del Los Angeles Biomedical Research Institute dell’Harbor-UCLA Medical Center di San Francisco.

I ricercatori americani hanno rilevato che la sensibilità all’insulina, cioè la capacità del corpo di eliminare il glucosio dalla circolazione sanguigna, migliora significativamente dopo il recupero, nei week-end di tre notti di sonno.

Gli studiosi hanno coinvolto nella ricerca uomini che, per necessità di lavoro, tendevano a restare svegli di notte durante la settimana. In questo modo hanno potuto notare che estendere le ore di sonno migliora l‘uso dell’insulina da parte dell’organismo, riducendo il rischio di diabete di tipo 2 negli adulti. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.