Depurarsi dopo le feste con il cardo mariano

Depurarsi dopo le feste con il cardo mariano

ROMA – Depurarsi dopo le feste in modo naturale? Semplice, con il cardo mariano. Questa pianta dell’Europa meridionale e mediterranea è particolarmente adatta per proteggere il fegato e disintossicare l’organismo. Il cardo è anche ottimo per migliorare la digestione e stimolare il latte nelle neo-mamme.

La proprietà fondamentale, però, è proprio quella depurativa ed epatoprotettiva. Merito della silimarina, un complesso di sostanze flavoniche, dette flavanolignani, che ristabiliscono le funzioni del fegato agendo direttamente sulle membrane cellulari. Queste sostanze sono presenti nel frutto, nei semi e nelle foglie del cardo.

Secondo una ricerca della Columbia University di New York, l’estratto del cardo mariano potrebbe ridurre l’infiammazione epatica nei bambini costretti ad affrontare cicli di chemioterapie per curare la leucemia linfoplastica acuta.

Il cardo può essere assunto come integratore o come infuso o decotto. Vista la sua presenza di tiramina, però, è sconsigliato agli ipertesi.

Potrebbero interessarti anche...