Categorie
Salute

Curcuma, la spezia indiana che combatte il cancro

ROMA – Curcuma, un anticancro naturale: questa spezia dal colore giallo arancio arriva dall’India, dove è usata da secoli. Viene utilizzata anche nella medicina ayurvedica per le sue proprietà curative. La curcuma è infatti molto efficace soprattutto per contrastare i processi infiammatori dell’organismo

Le doti della curcuma sono ormai note anche in occidente. Uno studio dell’Università della California ha da ultimo evidenziato che la curcumina, sostanza presente nella curcuma, riesce a inibire l’azione di un enzima responsabile dello sviluppo dei tumori alla testa e al collo. Questa componente agisce nella cavità orale dei malati, bloccando l’enzima.

La curcuma ha anche proprietà antiossidanti: è, cioè, in grado di contrastare i processi di invecchiamento innescati dai radicali liberi.

Infine, la curcuma aiuta anche a combattere i dolori articolari, ed è usata anche come antidolorifico naturale e nella cura dell’artrite reumatoide.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.