Cuore, una app per iPhone per prevenire gli infarti

WASHINGTON – Una app per iPhone per proteggere il cuore e prevenire il rischio di infarto. L’applicazione sperimentale è stata presentata all’American Heart Association’s Quality of Care and Outcomes Research Scientific Sessions 2013.

Ideata dai ricercatori della University of Virginia School of Medicine di Charlottesville, la app trasmette immagini diagnostiche del cuore in modo più veloce e affidabile di una foto inviata via email, e così sarebbe in grado di salvare la vita di milioni di persone.

La app, infatti, velocizza il trattamento per i tipi più letali di attacchi cardiaci, cioè gli Stemi (ST segment elevation myocardial infarction) in cui un coagulo blocca il flusso del sangue al cuore.

In questi casi, il primo passo è la rapida trasmissione di un elettrocardiogramma, che può mostrare le prove di un attacco del genere e far predisporre il necessario intervento mentre il paziente arriva in ospedale. La app fa una foto all’Ecg, lo centra e riduce le sue dimensioni, mantenendola, però, più chiara possibile.

Le immagini da iPhone vengono trasmesse in 4-6 secondi, contro i 38-114 o 17-48 delle email. Il fallimento nella trasmissione dei dati è solo dello 0,5 per cento per l’iPhone, contro una percentuale delle email che oscilla dal 3 al 71 per cento.

 

Potrebbero interessarti anche...