Corsa, come scegliere le scarpe adatte? 7 consigli

Pubblicato il 11 febbraio 2017 07.00 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2017 11.13

Tags: ,

 
Corsa, come scegliere le scarpe adatte? 7 consigli

L a corsa, ormai si sa, è uno degli sport più adatti se si vuole perdere peso. Ovviamente se non si hanno problemi particolare di salute, in particolare alle articolazioni (soprattutto al ginocchio) e se non si è sovrappeso. Ma se la salute è a posto, correre fa sicuramente bene. Solo che non sempre è facile come sembra nei film americani. E soprattutto bisogna farlo con la scarpa giusta.

Il jogging, infatti, soprattutto all’inizio, può essere faticoso. Ci sono però alcuni piccoli dettagli che possono fare la differenza e rendere la corsa molto più leggera. Li spiega Jill Cooper, americana ormai italianizzata, personal trainer e insegnante di fitness.

Prima di tutto servono le scarpe, funzionali agli obiettivi. ”Non seguire la moda quando si tratta di una cosa così importante come la tua postura e le tue articolazioni. Ci sono marche di scarpe con nomi meno conosciuti ma che distribuiscono prodotti di alta qualità. Puoi chiedere al tuo trainer oppure al negoziante, meglio se specializzato in prodotti sportivi per professionisti. Potrai farti consigliare quali sono le scarpe adatte al tuo piede: pianta larga, collo alto, prosatore oppure supinatore, peso corporeo e distanza media dei tuoi allenamenti”.

Ci sono sette cose che vanno tenute in considerazione nella scelta delle scarpe:

  1. Prova le scarpe con i calzini che userai durante la corsa.
  2. Scegli le comode e non accontentarti prima di trovare la “tua” scarpa. La scarpa la devi sentire bene al tuo piede, se non sei sicura cambiala.
  3. Ricorda che scegliere le scarpe da corsa sono come scegliere il perfetto paio di jeans. Le devi provare tante prima di decidere e le devi sentire come una seconda pelle.
  4. Lascia abbastanza libertà sull’alluce ma senza comprimerlo. La pianta deve essere abbastanza larga per permettere al piede di rullare durante la corsa.
  5. Lascia libertà al tendine di Achille di flettere.
  6. Devi provare un bel senso di ammortizzazione, quasi come se fluttuassero nell’aria quando sono nuove.
  7. Attenzione che non ci siano bordi duri intorno alle caviglie, potrebbero procurarti dei fastidi con la ripetitività della corsa.

Dopo aver trovato la tua scarpa sei pronta a uscire… ma senza dimenticare gli indumenti. Meglio indossare un reggiseno sportivo (anche due se preferisci) per proteggere il seno da troppe sollecitazioni, mi raccomando non indossare t-shirt o pantaloni molto ampi, rischieresti un eccessivo strofinamento sulle braccia e sulle cosce.