Colite? Attenzione ai prodotti da forno per la colazione

19 Giugno 2012 - di Mari

CHICAGO – Cornetti, biscotti, merendine: oltre a latte e latticini sono molti i prodotti alimentari che contengono i grassi saturi del latte, e che possono causare la colite.



A puntare l’indice contro questi alimenti è uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Università di Chicago. Gli scienziati hanno messo sotto accusa alcuni grassi contenuti nel latte che sono presenti anche in moltissimi alimenti trattati industrialmente.

Questi grassi saturi provocano la malattia infiammatoria intestinale, o IBD, e possono anche essere tra le cause di alcune malattie immuno-mediate.

Secondo i ricercatori, questi grassi vanno ad alterare la composizione batterica intestinale, danneggiando il delicato equilibrio tra il sistema immunitario e la presenza dei batteri intestinali.

Questa modifica della flora intestinale può portare all’emergere di alcuni pericolosi ceppi batterici, andando anche a modificare in negativo la risposta immunitaria.

Con questa scoperta si spiegherebbe il motivo della diffusione sempre maggiore di malattie infiammatorie come la colite, che aumentano proprio a causa della presenza dei grassi saturi nel latte in prodotti tipici dell’alimentazione moderna ma apparentemente privi di tali grassi.