Colesterolo alto, rimedi naturali: un aiuto dalla Perilla

colesterolo-alto-cibi-dieta

ROMA – Tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue è molto importante perché, in caso di valori troppo alti, il colesterolo può depositarsi nei vasi sanguigni e nelle arterie, provocando pericolosi costrizioni delle loro pareti che può portare alla mancanza di circolazione del sangue. In caso di ipercolesterolemia, ovvero la condizione in cui i livelli di colesterolo nel sangue sono troppo alti, è necessario seguire i consigli del proprio medico di base e, eventualmente, prendere i giusti farmaci. Tuttavia gli esperti sono concordi nell’affermare che anche una alimentazione equilibrata e attività fisica corretta rappresentano buoni alleati della nostra salute. Inoltre, esistono rimedi naturali per il colesterolo alto che possono essere di aiuto, coadiuvati ovviamente con i farmaci del caso.

A tal proposito, la perilla è una pianta conosciuta per le sue grandi proprietà che aiutano a contrastare colesterolo e allergie. Si tratta di una pianta della medicina orientale molto utilizzata, soprattutto in cucina come pianta aromatica, ma le sue numerose proprietà l’hanno resa un rimedio sfruttato per curare diversi disturbi. Il potere della perilla deriva dai suoi semi, da cui viene estratto un olio prezioso per il benessere. Questo olio contiene numerose proprietà benefiche come vitamina A, vitamina E, calcio, ferro ma anche flavonoidi, Omega 3 e Omega 6. Ed è proprio l’alta percentuale di acidi grassi rende la perilla un rimedio naturale utile contro il colesterolo alto. Il suo olio contribuisce a tenere sotto controllo questo problema e previene i disturbi cardiovascolari.

Non solo: se consumata prima dei pasti, la perilla favorisce la digestione e contrasta infezioni e infiammazioni.

Come sfruttare al meglio le proprietà di questa pianta così preziosa? La perilla può essere utilizzata come condimento o come spezia al posto del basilico per impreziosire piatti a base di riso o pesce. Non a caso, nei paesi orientali viene particolarmente apprezzata accanto al sushi e sashimi.

In alternativa si possono utilizzare i semi. In vendita si trova anche l’olio di perilla, che può essere utilizzato per condire insalate, zuppe o minestre.

Potrebbero interessarti anche...