Categorie
Salute

Scoperti gli altarini sui cibi che fanno bene al cuore: via libera a uova e noci

E dire che molti di noi hanno passato la vita ad evitare di assumere cibi quali caffè e uova per il continuo pressing dei medici “fanno male al cuore”. E invece in questi giorni arriva il contrordine probabilmente più “traumatico” per le nostre abitudini alimentari: caffé e uova fanno bene al cuore; anche cioccolato e olio fanno bene, ma solo a metà.

Il dottor Robert Davis ha pubblicato le sue ultime ricerche in un libro dal titolo “Il caffè ti fa bene” con l’intento di mettere un punto fermo circa le tesi, molto contraddittorie, che circolano sui cibi salutistici. Ed ecco il traumatico verdetto: si possono consumare fino a sei uova la settimana, senza avere problemi, ma anzi acquistando proteine, vitamine e minerali. Ma non è finita: noci e noccioline prevengono l’infarto perché proteggono da infiammazioni alle arterie e abbassano il colesterolo LDL, quello “cattivo”.

Buone notizie anche per gli estimatori del caffé: secondo Davis infatti provoca solo un temporaneo rialzo della pressione ma non è provato che provochi ipertensione. Si scoprono altarini “preziosi” anche riguardo l’olio: quello di pesce riduce i trigliceridi, mentre l’olio di oliva, se extravergine, ha un numero importante di polifenoli, ma comunque non può definirsi più salubre di altri oli. Bando alla margarina poi, che sarebbe migliore del burro perché composta di oli vegetali, ma non può essere considerata più salubre del burro e comunque il suo consumo è da diminuire.

Cioccolato? Attenzione. I benefici del contenuto di flavanoli sono spesso superati dai danni provocati da grassi e zuccheri.

Insomma, delle comprovate “certezze” deliberatamente distrutte da un unico libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.